^^Lz fisica ITI 2015-16.  1E  1I  1MI   2AI  2BI  2M    mem1  mem2   cc  ins1  ins2

Programma di studio vacanze di Natale, e assenza insegnante. Classe 2.

  1. Linea logica: "Moto causato da una forza costante"
  2. Linea logica: "Trasformazioni di energia, conservazione e degradazione".
Data N   LB Argomento lezione
8-1 44 V

Gennaio //////////////////////////////////////////////////////////////////

Lz "persa". Occa assente.
11-1 45 L Lz "persa". Occa assente.
13-1 46 ME Lz "persa". Occa assente. Solo ins Del Noce. Lab in classe. esp:
15-1 47 V Lz "persa". Occa assente.
18-1 48 L Lavoro di una forza costante con traiettoria retta.
- forza e spostamento paralleli
- forza ad angolo acuto rispetto allo spostamento
20-1 49 Me  
22-1 50 V  
25-1 51 L  
27-1 52 Me Puleggia doppia, fare forza. Prb.
29-1 53 V
  1. Frenata, vista per energia.
  2. F=ma forza e accelerazione hanno la stessa direzione. 8 esp per spiegarlo.
    (Non deragliare su questo arg). Conclu: Fma; forza nel moto circolare.
1-2   L

Febbraio //////////////////////////////////////////////////////////////////

  1. Fma; forza nel moto circolare.
  2. Grf vft da fermo a fermo.
3-2   Me  
5-2   V
  1. Compito di recupero cc1.
  2. Frenata: grf Ec v fun s
  3. c: Frenata, vista per energia. Grf tfs.
10-2   Me 8-2 Lz "persa" carnevale
  1. Ripasso col videoproiettore Linea logica "Energia cinetica, gravitazionale, elastica: forme, trasformazioni, conservazione, degradazione".
    c: frenata: Grf tfs
12-2   V  
15-2   L Presentazione cc3 Energia meccanica.
17-2   Me  
19-2   V Risolvere prb cc3 Energia meccanica.
22-2   L  
24-2   Me lab: Curva di raffreddamento e di riscaldamento di un termometro.
26-2   V  cc3 Energia meccanica.
29-2   L vrf: Curva di raffreddamento e di riscaldamento di un termometro.

c: Curva di raffreddamento di un termometro in aria. Ecz.

2-3 65 Me

Marzo //////////////////////////////////////////////////////////////////

  1. Ferro caldo in acqua fredda, per studiare come la T equilibrio dipende dai corpi in contatto.
  2. Evoluzione della temperatura per 2 corpi uguali in contatto termico.
  3. Temperatura di equilibrio raggiunta da 2 corpi in cui cambia in entrambi per effetto del flusso di calore.
4-3 66 V
  1. Tempo di dimezzamento consecutivi.
  2. Funzione esponenziale.
7-3 67 L
  1. lz 11.5 E16  La propagazione del calore.
  2. Legge della conduzione termica, di Fourier; conduttanza.
  3. Cenno: Convezione.
9-3 68 Me
  1. Ripasso video Curva di raffreddamento e di riscaldamento di un termometro.
  2. Definizione della relazione  .ods|pdf
  3. Lab: Conversione di lavoro in calore, tramite attrito. Termoergometro. Esp.
11-3 69 V
  1. Teoria esp Ferro caldo in acqua fredda, per studiare come la T equilibrio dipende dai corpi in contatto.
  2. Temperatura di equilibrio termico, di 2 corpi isolati termicamente.
14-3 70 L  
16-3 71 Me  
18-3 72 V  
21-3   L  
23-3   Me  
30-3   Me  
1-4   V

Aprile  //////////////////////////////////////////////////////////////////

4-4   L Crz cc4. | Attrazione tramite induzione. | F2/F1= (R1/R2)  rapporto
6-4   Me Lab: Elettroforo di Volta. | Generatore elst di Wimshurst.
8-4   V  
11-4   L  
13-4   Me  
15-4   V R → mR ⇒ F → (1/m)F
18-4   L  
20-4   Me  
22-4   V  
27-4   Me  
29-4   V  
2-5   L

Maggio  //////////////////////////////////////////////////////////////////

 

4-5   Me  
6-5   V  
       

24-29mar Pasqua

 

  8 9 10 11 12 13
L 2 M 2A I 1 E   1 MI 1 I
M     1 MI lab   1 I lab 2B I lab
Me 2A I lab 2 M lab 1 E lab      
G 1 I 2B I        
V 1 E 2 M 2B I 2A I 1 MI  

 

 

 

 

 

 

 

Data N   LB Argomento lezione
15-9 01  

Settembre //////////////////////////////////////////////////////////////////

 
17-9 02   VrfCrz durata discesa rettilinea
19-9 03   VrfCrz durata discesa rettilinea 2
22-9 04 L1 Scivolo a cuscino d'aria.
24-9 05    
26-9 06  
  1. VrfCrz Cfr discesa: sfere cilindri carri. Non fatto
  2. (Parentesi Salute dell'occhio. | DM 139 Competenze chiave di cittadinanza.)
  3. VrfCrz grf vFt
29-9 07 L2 Durata discesa su scivolo ad aria.
1-10

 

08  

Ottobre //////////////////////////////////////////////////////////////////

Durata discesa su scivolo ad aria. Grafico vFt.

3-10 09  
  1. Da vm=kt a s.
  2. Velocita' media e istantanea, distinguere.
  3. Esp: mo=muf1+muf2
  4. Rpr
5-10 10   Da v=k a v=kt, nello stesso spazio e tempo.
7-10 11 L4  
9-10 12   Preparazione compito in classe.
12-10 13   cc1
14-10 14 L5
  1. Linea logica "moto vario causato da una forza costante"
  2. Peso e contrappeso, scendere e salire. Grafico vFt. Video.
  3. Slitta tirata da un peso in caduta.
  4. c: grf vfM. Scala x 8cm 1cm:5; scala y: 16cm 1cm:2,5
16-10 15    
19-10

s6

16  
  1. Vrf compito casa in data 5-10. Solo 2 persone hanno parzialmente svolto il compito. Prossima volta sara' data valutazione insufficiente.
  2. Ripresa di Piano inclinato. Velocita' media discesa. Conclusioni.
  3. libro leggere:
    • U6.1 Lo studio del moto e la velocita'.
    • In speciale modo:
    • U6.1.4 Definizione di velocita' media.
    • U6.1.5 La velocita' istantanea
    • U6.1.6 La velocita' costante.
  4. Studiare la scheda Da v=k a v=kt. (5-10)
  5. c: y=2x y=(1/2)x y=3x y=(1/3)x. Tb e Grafico. Scala x: 1cm:1, Lx=10; scala y: 1cm:2, Ly=15.
21-10 17 L6 Lezione svolta in classe (invece che in lab) per spiegare: il vmfM di "Slitta tirata da un peso in caduta"
23-10 18    
26-10

7s

19  
28-10 20 L7
  1. intro
  2. Traslare; spostamento dei punti del corpo in uno spostamento traslatorio.
  3. I 3 tipi di posizione e moto spaziali.
  4. Spostamento vettoriale, vettore spostamento.
  5. + Analisi grammaticale, analisi logica, analisi del periodo, della lingua.
30-10 21   Lz "persa". Scuola chiusa: lavori di consolidamento.
2-11

8s

22  

Novembre //////////////////////////////////////////////////////////////////

Lz "persa". Scuola chiusa: lavori di consolidamento.

4-11 23 L8
  1. Lab in classe. Esp: Discesa volano su piano inclinato (rotolare senza strisciare), legge oraria. c: Grf vft
  2. Errore di parallasse.
  3. Struttura delle fasi e dei tempi.
6-11 24  
  1. VrfCrzRel: Slitta tirata da un peso in caduta.
  2. Punto della situazione consegna elaborati.
9-11

Lun

25    
11-11 26 L9 Lab in classe. esp: Caduta libera verticale pallina rimbalzina.
13-11 27    
16-11

Lun

28    
18-11 29 L10 Lab in classe. esp: Forza tangente di sostegno in funzione dell'inclinazione. Piano inclinato del laboratorio.
20-11 30  
  1. VrfCrz Forza tangente di sostegno in funzione dell'inclinazione.
    • Riassegnato
  2. Sistema di riferimento polare.
  3. Sistema di riferimento cartesiano-polare.
23-11 31   Lz "persa". Occa assente.
25-11 32 L11 Lz "persa". Occa assente. Solo ins Del Noce. Lab in classe.
  1. Lunghezza gittata, causata da: = dislivello, ≠ inclinazione.
  2. Lunghezza gittata, causata da: = inclinazione, ≠ altezza.

  3. Il fenomeno H→L diviso in 2 parti: H→v→L.
27-11 33    
30-11 34   cc2 Dato vm=5t, calc velocita' istantanea, istante per istante.
2-12 35 L12

Dicembre //////////////////////////////////////////////////////////////////

  1. Lab in classe. Teoria-conclu esp: Velocita' discesa causata da: uguale dislivello, diverse inclinazioni.
  2. Velocita' discesa in funzione del dislivello.
4-12 36  
  1. Crz cc2 Dato vm=5t, calc velocita' istantanea, istante per istante.
  2. Ripasso: Posizione di un numero sulla scala. Mettere nel formulario.
  3. Programma di studio vacanze di Natale, e assenza insegnante.
9-12 37 L13
  1. Sollevare o abbassare un corpo con un dinamometro, per misurare la forza per farlo.
  2. Fare forza con una fune.
  3. Sollevare un corpo attaccandolo al capo di una fune, e deviandola per tirare in una direzione comoda.
  4. Sollevare un corpo con l'ansa mobile di una fune, con 1 capo fisso e 1 mobile.
11-12 38   LfH lunghezza gittata in funzione altezza discesa. Conclu: L=k√H. 2L4H  LH   L≠kH
14-12 39   (t;s;v;a) evoluzione dello stato del moto.
16-12 40 L14
  1. Lab in classe. Ripasso lz lab precedente: Fune: anello (scorsoio) o puleggia fissa, anello o puleggia mobile.
  2. Passaggi algebrici; teoria. | regole operative.
  3. MAK v0=0. Formule.
  4. Problemi
18-12 41   MAK v0=0. Problemi.
21-12 42 L  
23-12 43 L15 Lab in classe. Interpretazione energetica di piano inclinato e puleggia mobile: Forza per spostamento invariante, ai capi della macchina: Fs=k  FAsA=fBsB .
       

Linea logica: "Moto causato da una forza costante"

Linea logica: "Trasformazioni di energia, conservazione e degradazione".

 

Lancio orizzontale e impatto su un piano orizzontale, gittata in funzione della velocita' di lancio.

30-10 Prossima volta

  1. VrfCrz grf c: y=2x y=(1/2)x y=3x y=(1/3)x. Tb e Grafico.
  2. Slitta tirata da peso in caduta: Comunicare i dati uniti da tutte le classi, per poter fare il grafico vft; Slitta tirata da un peso in caduta. 2015. Grafico vFt.

Da videoproiettare

  1. Riguardo intervento Mazzei su complemento di moto a luogo, da luogo, per luogo. 28-10. Analisi grammaticale, analisi logica, analisi del periodo, della lingua.
  2. mostrare lz 28-10

 

Regole per gli allievi.

Compiti in classe

cc1 Discesa slitta su scivolo ad aria.