^^Corrente elettrica, intensita'; definizione della grandezza nel SI.

         superfice di
separazione-contatto
tra le zone

 

 

corrente elettrica
la corrente elettrica che TRANSITA PER UNA SUPERFICIE e': il rapporto tra carica transitata e tempo di transito
   Q 
I=
  t
   
   ∆Q 
I=
  ∆t

 

   
I     intensita' di corrente elettrica
Q carica transitata attraverso la superficie di confine
t durata del transito

Unita' di Misura nel SI

   Q     C     coulomb 
I=
   A =  
     ampere =
  t   s   seconds

 

  1. Si esplicita che la corrente elettrica e' associata ad una superficie di transito.
  2. Questa e' la definizione della grandezza secondo il SI (Sistema Internazionale delle Unita' di Misura)
  3. Altre def >>>
  4. Passa da una faccia all'altra della superficie

    non c'e' modo inequivocabile per dirlo nel linguaggio comune, occorre un presupposto-implicito; qui sopra e' chiarito.

  5. Corrente in generale. Vedere qui per il contesto spaziale.

Dirlo

transita ≡ passa ≡ attraversa

La corrente elettrica che

1.  transita   per  una superficie il rapporto tra carica  transitata  e tempo di  transito
2.  passa   per    passata    passo
3.  attraversa    "attraversata"    attraversata
               

alv

la corrente elettrica che TRANSITA PER UNA SUPERFICIE e': il rapporto tra carica transitata e tempo di transito
Mechini2015 la corrente elettrica che passa per una superficie e' il rapporto tra la carica che transita ed il tempo di transito

 

per VS su

"transita per una superficie" VS "transita su una superficie"

"su" potrebbe transitare senza attraversarla da parte a parte.

Cmq non c'e' un netto vincitore, poiche' posso pensare di transitare "per" una superficie passandoci "su", quindi occorre specificare la direzione: la superficie ha 2 facce, e il qualcosa passa da una faccia all'altra, il che equivale a dire che passa da un semispazio locale ad all'altro, dall'"altra parte".

che transita VS transitata; cioe': presente VS passato

Nella prospettiva del calcolo infinitesimale, il "presente" puo' essere un istante, concepibile come limite di una durata tendente a 0 e che lo contiene.

Se considero il contesto di una misura, allora la corrente e' nel passato, dato che la carica e' transitata. Ma non e' l'unico contesto: posso pensare in previsione, ed allora la corrente e' nel futuro.

"Amperaggio"

Gergo tecnico. Ci sono insegnanti che ne deprecano l'uso, per non confondere tra la grandezza e la sua unita' di misura. Il suo paragone per la lunghezza e': "metraggio".

Links

  1. esof: Misura di una grandezza; definizione di una grandezza.
  2. Carica elettrica. Unita' di misura. Unita' di carica elettrica.

  3. Tensione elettrica, differenza di potenziale; misura; definizione della grandezza.
    c: e' la grandezza associata per la descrizione dei circuiti elettrici
  4. cc Corrente elettrica continua. Circuiti elettrici.

Domande.

cc>>>

746 Intensita' di corrente rispettivamente di (4 grandezze) 11
volume, massa, numero di unita', carica elettrica 4

 

 V     M     N     q 
I=
           I=
           I=
           I=
   t    t    t    t

 

4
"Intensita' di corrente elettrica" e' un altro nome per l'intensita' di corrente 
della carica elettrica 1

- U.M.S.I, nome e formula: ampere= coulomb/s

2

Domande.

      cc2C2008

746 Intensita' di corrente rispettivamente di (4 grandezze) 10
volume, massa, numero di unita', carica elettrica 4
 V     M     N     q  
I=
           I=
           I=
           I=
  t   t   t   t
4
- Corrente elettrica, U.M.S.I, nome e formula: ampere= coulomb/s 2

c: ho tolto per semplicita' "Intensita' di corrente elettrica" e' un altro nome per ...

Guida ins

Titolo

  1. Originariamente conteneva "amperaggio", poi ho deciso di toglierlo poiche' e' gergale, e nel titolo e' evitare il gergo.
  2. Intensita' di corrente elettrica, def nel SI.

 

Versioni

  1. la corrente elettrica che TRANSITA PER UNA SUPERFICIE e': il rapporto tra carica transitata e tempo di transito.
  2. la corrente elettrica che transitata per una superficie e': il rapporto tra carica transitata e tempo di transito.
    c: che transita VS transitata