^^Resistenza elettrica bipolo composto serie e parallelo, confronto.

Aspetti di tensione e corrente e resistenza del bipolo serie e parallelo

Serie Parallelo Conseguenza di
Corrente
IT=
IT=IA=IB=IC   IT=IA+IB+IC   Legge della corrente ai nodi.
d.d.p.
ΔVT=
ΔVT=ΔVA+ΔVB+ΔVC   ΔVT=ΔVA=ΔVB=ΔVC   Definizione di d.d.p.
e Legge del potenziale elettrico.
resistenza
RT=
RT=RA+RB+RC 1/RT=1/RA+1/RB+1/RC
Nel caso particolare di N bipoli componenti uguali
Corrente
IT=
IT=N*I1
d.d.p.
ΔVT=
ΔVT=N*ΔV1  
resistenza
RT=
RT=N*R
1
RT=
*R
N

 

Links

Prerequisito: Resistenza elettrica dei bipoli composti.

Principi di Kirchoff; 1 legge della corrente ai nodi, e 2 legge della ddp alle maglie.

Domande

Versione 3  cc Elettricita'; forza, corrente, resistenza, circuito; collegamento serie e parallelo. 2 iti. 2009

132 Composizione Serie e Parallelo di 3 bipoli A, B C. 21
  Composiz Corrente ddp Resistenza (*)  
(2p) Serie IT=IA=IB=IC   ΔVT=ΔVA+ΔVB+ΔVC RT=N*R  6
(2p) Parallelo IT=IA+IB+IC ΔVT=ΔVA=ΔVB=ΔVC   RT=R/N 6
(2p) Legge d corrente ai nodi. ddp alle maglie.   4
(*) Nel caso particolare di ... bipoli componenti uguali 2
  Legenda. 1: N numero dei bipoli componenti 2  
  2: R resistenza, uguale per tutti i bipoli componenti 1  

Versione 2

cc>>>

132 Composizione Serie Composizione Parallelo Conseguenza di 22
Corrente (2p)
IT=IA=IB=IC  

 

(2p)

IT=IA+IB+IC  

Legge della 
corrente ai nodi.
6
ddp (2p)
ΔVT=ΔVA+ΔVB+ΔVC
 
(2p)
ΔVT=ΔVA=ΔVB=ΔVC  
Legge della 
ddp alle maglie.
6
Nel caso particolare di ... bipoli componenti uguali 2
Resi-

stenza

Resistenza della serie (2p)
 

 

RT=N*R

Resistenza del parallelo (2p)
 
 1 
RT=
*R
N
Legenda: (2p+2p)

- N numero dei
bipoli componenti

 

- R resistenza comune 
dei bipoli componenti

8

Versione originale

c: Nella versione originale era:

Conseguenza di
Legge della 
corrente ai nodi.
- Definizione di ddp
- e Legge del 
potenziale elettrico.

le proprieta' di corrente e ddp sono conseguenza anche della loro definizione. Questo si dovrebbe dire per completezza epistemologica. Non mi sembra il caso di appesantire dicendo anche cio', che di solito non viene detto. Meglio far assomigliare le 2 leggi, che sono poi quelle di Kirchoff, senza andare qui a prendere il potenziale elettrico.
Diventa:

Conseguenza di
Legge della corrente ai nodi.
Legge della ddp alle maglie.

Forse sarebbe meglio "tensione", perche' da "ddp" si ricasca a "potenziale", pero' questo se si vuole interpretare la dizione e non prenderla semplicemente come un modo di dire. E' il discorso delle grandezze indicate come differenziali, anche se in prima battuta sarebbero grandezze della trasformazione, e il fatto che siano differenziali da dimostrare o accettare come legge. Lasciamo bollire, sono domande per un compito in classe, non la vera comprensione. Si fa quel che si puo'.