^^Sistemi di misura di un angolo.

Cosa intendere con "misurare un angolo" ?

misurare un angolo
determinare l'angolo, cioe'
individuarlo univocamente tra tutte le possibilita' di angolo, cioe'
individuarlo univocamente tra tutti i possibili angoli.
individuare univocamente tra tutte le possibilita'
per il fisico significa misurare.

Esistono 2 sistemi di misura degli angoli

misura archimedea dell'angolo
basata sulla composizione-somma di angoli
misura trigonometrica dell'angolo
 basata sulla misura dei lati di un triangolo rettangolo costruito su tale angolo

la classificazione e' fatta guardando solo ai principi dei sistemi di misura, poi nella pratica ci sono ulteriori differenziazioni:

 

Misura approssimata per piccoli angoli.

I sistemi di misura dell'inclinazione sono gli stessi di quelli dell'angolo.

 

Misura trigonometrica dell'angolo. Misure non lineari dell'angolo.

  1. Determinare l'angolo come angolo di un triangolo rettangolo, e misurandone i lati.
  2. Misura trigonometica di un angolo.

 

Misura archimedea dell'angolo, basata sulla composizione di angoli

  1. Misura archimedea.
  2. Misura goniometrica.
  3. Misura in radianti.
  4. Misura in giri.
  5. Misura in ore.

La misura archimedea

e' la definizione concettuale del sistema di misura.

La misura goniometrica

si basa sul goniometro che e' uno strumento tarato, che fornisce lo stesso risultato del procedimento di misura archimedeo applicato all'unita' di misura del goniometro. Per questo motivo nella classificazione dei sistemi di misura lo assimilo alla misura archimedea.

La misura in radianti ha 2 interpretazioni:

Quindi i valori della misura in radianti sono lineari rispetto alla composizone degli angoli, per questo motivo nella classificazione dei sistemi di misura lo assimilo alla misura archimedea.

Misura in giri

e' una misura archimedea in cui l'unita' di misura, invece di essere 1 grado, e' l'angolo giro.

 

 

 

Guida ins

 

(alter espo)

Esistono 2 sistemi di misura degli angoli, secondo il loro principio

  1. misura archimedea dell'angolo,
    basata sulla composizione di angoli
  2. misura trigonometrica dell'angolo,
    basata sulla misura dei lati di un triangolo rettangolo costruito su tale angolo.