^^1 ITI  Esercizi relazioni elaborati. Consigli generali sul cosa fare.

NON RICOPIARE:

Nella pagina da ricopiare, non tutto e' da ricopiare, non ricopiare:

  1. Guida ins, Links, Talk
  2. Approfondimenti no, tranne i dati d'esempio se non si ha i propri.
  3. non copiare le parti bordate di blu a sinistra, come questa riga.
    Poiche' di solito sono solo come presentazione, collegamento, NdR (Note di Redazione).

Lunghezza relazione

  1. Classe 1

    2 facciate di foglio A4, 26-27 righe/facciata, 40-45 caratteri/riga.

  2. Classe 2

    Se richesto, anche di piu'.
    Cercare cmq di stare in 1 foglio, sia usando q4, che scrivendo piu' stretto.

Bene accetti anche lavori su piu' fogli, ma uniti con nastro adesivo come fosse un foglio protocollo.

Provare a capire cosa si scrive; rileggere.

Lo scopo di avere un modello di relazione da copiare e':

  1. imparare a fare una relazione

    1. vedendo da vicino come sono fatte,
    2. lo spazio che occupano,
    3. la ricerca di una frase chiara e sintetica
    4. ri-conoscere modelli espressivi-espositivi standard dello stile di comunicazione tecnico-scientifica
  2. capire la relazione, provare capire

    per poi parlarne a scuola, non e' necessario saper ripetere con proprie parole.
    E' un livello intermedio tra il semplice leggere superficiale, anche senza capire, di cui in testa rimane solo qualche parola, e lo studiare.

Forma-stile della relazione-elaborato

  1. Intestare il foglio (qualsiasi foglio)

    col proprio nome e cognome (N&C), classe, nr dell'elaborato, data di consegna.

    Il nr dell'elaborato e' ≠ dal nr della lezione.

  2. La relazione, struttura >>>

  3. Evidenzare

    1. i blocchi della relazione vanno evidenziati
    2. le evidenze del modello vanno replicate
    3. rispettare e ripetere le linee di separazione
  4. No titoli ripetitivi, completarli col caso specitico

    NO: Procedimento (per che cosa?)

     SI: Procedimento per misurare il peso con la bilancia usando il tasto "tara"

    NO: Relazione di laboratorio (sara' sempre cosi')
     SI: (Relab) Misurare dil volume di un corpo col metodo di immersione.

Copiare il modello del compito in classe

  1. Sbagliare pezzi e cancellarli e lasciare li' i "rifiuti" non e' accettabile in un modello di compito in classe

Riportare le misure di tempo dell'app cronometro

anche se mostra MM:SS:CC cioe'  minuti:secondi:centesimi, es: 00:01.97

app         tb [s]
00:01.97   1.97

 

Se uno ha i propri dati, dovrebbe usarli.

Se non li ha, puo' usare quelli del testo (alcune volte messi in fondo alla pagina o negli approfondimenti), pero' dovrebbe fare i calcoli di elaborazione, non semplicemente copiare. Se non li sa fare deve domandare.

Se uno ha i propri pensieri, dovrebbe scriverli.

Per stare in 1 foglio

conviene usare q4 (quadretto da 4mm, cioe' piccolo).

Se ci sono grafici cartesiani

In totale: quando ci sono grafici o disegni quotati in cm, la cosa piu' importante e' AVERE IL RIGHELLO MILLIMETRATO, poi se usare q4 o q5 e' solo una questione di gusto.

Se si usa piu' di 1 foglio per la relazione

Il riepilogo dei voti, nel foglio di calcolo dei voti, che l'insengnante ogni tanto mostra

per ogni elaborato ci sono 2 colonne: 1 voto e eventuale recupero o miglioramento.

 

Tb orientativa per aiutare la valutazione

Voto base: 7. Non consegnato: 1.

N Punt Descrizione
1 insuf manca la CONCLUSIONE
2 -0,3 manca il TITOLO
3 -0,3 conclusione generica ok, ma manca qualcosa di specifico su quanto fatto questa specifica volta.
4 -0,1 imperfezione.

es: nei disegni: tratto non ben definito, o troppo leggero

5 -0,4 legenda delle tabelle, in generale dei simboli usati
6 -0,2

-0,3

non mischiare i nr delle coordinate cartesiane dei punti, coi nr della scala, bensi' scriverli su una linea ≠
7    
8