^^Ms coord cart punti circonferenza, in corrispondenza di prefissati angoli. Post.

<<>>

Doc

  1. Raccolta di classe dei risultati ottenuti.
    10_2010.ods | 15_2013.ods
  2. Disegn   10.odg|pdf    15.odg|pdf
  3. Dati calcolati col foglio di calcolo:
    Tb sen cos al millesimo, ogni 5. | sen cos raccolta.

Osservare il risultato: la corrispondenza, e anche altro. Domande, osservazioni.

  1. I punti simmetrici rispetto alla bisettrici hanno coordinate scambiate.
  2. Come mai y a 20 e' 2 volte quella di 10, ma non si ripete la regola per 40 rispetto a 20, e piu' ancora per 80 rispetto a 40?
  3. Angolo di meta' altezza, e di meta' ascissa.
  4. La pendenza degli spostamenti consecutivi, e delle corde, diminuisce. Da quasi verticale a quasi orizzontale.
  5. Aumentando il nr di suddivisioni uguali, equi: diminuendo il comune spostamento intensita', lo spostamento dall'asse orizzontale tende (= ha come limite) al verticale, lo spostamento dall'asse verticale tende (= ha come limite) l' orizzontale.
  6. Gli spostamenti da un punto al successivo sono i lati di un poligono regolare.
  7. Come mai 1 delle misure ha 2 cifre dopo la virgola, ed invece tutte le altre 1?

Circonferenze con raggi diversi, come comparare?

R Baldi = 9,3 cm

R DeSantis = 8,7 cm

d: Possiamo calcolare se le misure delle coordinate fornite da loro sono esatte? Benche' non fatte con R = 10 cm di cui conosciamo il risultato.

 

Ho voluto segnare 9,85 invece che 9,8 o 9,9

cioe' il mezzo mm (millimetro), poiche' si riesce a vedere, se ben disegnato.
E se 0,5 mm:

  1. da un lato e' trascurabile: dal lato del raggio e' una variazione di 0,5 mm rispetto ai 10 cm = 100 mm della lunghezza del raggio, quindi in percentuale 0,5%; o rispetto ai 99 o 98 mm della componente orizzontale
  2. dall'altro lato, quello del distacco dalla retta tangente, il valore dii 1,5 e' una variazione di 0,5 rispetto ad 1 od a 2, quindi una variazione di +50% rispetto ad 1, o di -25% rispetto a 2.

Si puo' fare un test di bonta' delle misure col teo di Pitagora

E' analoga alla prova del 9 della moltiplicazione.

Il calcolo della lunghezza dell'ipotenusa deve sempre dare come risultato il raggio della circonferenza.

Correzione 2013

I risultati errori nella correzione, li ho anticipati nella presentazione, per cercare di evitarli.

Modifichiamo il disegno, per adattarlo alla misura delle coordinate

evidenziamo gli assi cartesiani

Esercizio di punizione per chi ha snobbato, recupero per chi ha sbagliato

.pdf in Sistema di riferimento polare.

 

Correzione 1c 2010

Per controllare grafico e tabella: Diagramma cartesiano; forma, ortografia del piano cartesiano.

3 Scelto-scritto x verticale, invece di x oriz  Nari, Giannarelli, Marsili

2 Scelto-scritto nomi punti nell'ordine di lettura-orario, invece che antiorario.

2 sembrano non conoscere le coordinate cartesiane. Ben, Marsili

Approdond

Links

ix Posizioni polari e sistema di riferimento polare.

Talk

Titolo

Coordinate dei punti della circonferenza (cartesiane, in corrispondenza di prefissati angoli).

 

Dati precisi, quanto ?

Dati precisi piu' di 1 parte su 1000 ≠ dati precisi al millesimo,

Dati precisi al millesimo, poiche' come famiglia vanno da 0 a 1000 col passo di 1 che e' il piu' piccolo, = 1/1000 del valore maggiore, e che viene preso come unita' di misura.

 

Draw

Il disegno diviso in parti di 10, e' stato fatto 28-10-2010. La circonferenza era coerente coi raggi. Oggi 20ott2013 con LB 4.1.2.2 non c'e' questa coerenza: il raggio 45 non tocca la circonferenza. Ho caricato un vecchio LB 3.6.7.2 e anche lui ha lo stesso difetto. Mi rendo conto ora che il programma generatore era ancora OpenOffice.