^^Moto termico.

Moto termico il moto microscopico delle particelle microscopiche che costituiscono la materia macroscopica

  1. e' incessante = continuo = c'e' sempre = non finisce mai. Gli atomi non sono fermi, bensi' in incessante movimento.
    In termini di energia: per questo moto non c'e' dissipazione. Gli urti tra le particelle sono perfettamente elastici.
  2. e' disordinato. Cerchiamo di spiegarci meglio; lo si puo' fare a livello intuitivo, ma volendo lo si puo' precisare matematicamente. Spiega intuitiva. Il moto termico viene detto confidenzialmente-gergalmente "agitazione termica" proprio per cercare di rendere l'immagine del movimento di un agitato.
  3. e' isotropo
  4. macroscopicamente e' descritto da calore e temperatura.

Si usa anche dire "agitazione termica" o " moto di agitazione termica", poiche' con "agitazione" si vorrebbe comunicare che il moto e' disordinato.

Mi piace dirlo qualche volta, ma usualmente dico "moto termico", perche' sottolineo che comunque e' un moto e non un'agitazione.

Descrizione del moto termico

Regole di un movimento disordinato

Moto disordinato non significa moto senza regole. A prima udizione sembra un assurdo: un moto disordinato con le regole? spontaneamente vien da dire che un moto disordinato e' un moto senza regole. Invece se si riflette sul movimento piuttostoche solo sulle parole, ci si rende conto che anche il disordine ha le sue regole, o conseguenze.
Per fare un esempio semplice si puo' considerare il moto disordinato 1d, cioe' di un punto vincolato a muoversi lungo una linea.
Per fare i filosofi fino alla fine, o i puntigliosi, dobbiamo anche considerare che la questione se il disordine abbia o no regole, dipende anche da cosa si intende per disordine.

Moto disordinato 1d

- se va sempre nella stessa direzione e' ordinato
- se mediamente continua sempre a spostarsi nella stessa direzione e' ordinato

Interpretaz micro del moto termico del solido

- modello a sfere e molle: paragone tra le forze interatomiche e quelle della molla
  - poiche' riportano l'atomo nella "posizione di equilibrio", in effetti centro di oscillazione.

Didattica

Per parlare della conduzione-corrente elettrica nei metalli, vista come moto elettronico e' sufficiente una descrizione qualitativa del moto termico.

Links

esof: Termologia; visione microscopica.

Temperatura; interpretazione microscopica; moto termico.

 

 

Talk

Residenza

20ago2005 E' nel capitolo "Moto del calore", in cui e' confluito sia il moto termico micro, sia il macro conduzione-convezione-irraggiamento.
Pero' forse sarebbe meglio un capitolo sul microscopico termico.