^^Numeri incerti, approssimati.

Da dove nasce l'idea di numero incerto, approssimato ?

Il NUMERO INCERTO nasce come risultato di una misura

es: misura ripetuta genera una popolazione di misure

Ripetizioni N=3 Media SemiD   Misura
20,6 20,1 20,2 20,3 0,25   20,3 0,25

ref: rappresentare sinteticamente il risultato di una misura fatta di tante: mis = med SD

Il NUMERO APPROSSIMATO nasce come risultato di una operazione matematica

che lo calcola con un nr ridotto di cifre rispetto a quello esatto.

es1: approssimare il risultato di una divisione

10/3 = 3,3periodico

≈ 3,333 approssimare senza dare una misura dell'approssimazione
 

Inventare una misura dell'approssimazione

= 3,3 0,1 per semplicita', se accettabile nel caso concreto in esame
= 3,3 0,05  se si vuole essere piu' precisi, ma si diventa un po' piu' complicati

es2: 20/3 = 6,6periodico

= 6,6 0,1 semplicita'
= 6,7 0,05  precisione

es3: approssimare un nr con molte cifre dopo la virgola a 2 cifre decimali

3,71354  
= 3,71 0,1 semplicita'
= 3,71 0,05  precisione

in generale: approssimare un dato nr con un altro, secondo una data richiesta.

vo: Numero

incerto VS certo
approssimato VS esatto
impreciso VS preciso

 

Links

 

Approfond

I numeri approssimati, come i numeri in generale, sono un'astrazione della realta'

nel senso che il loro uso si presenta in contesti diversi con significati diversi

Quindi per sviluppare il discorso sui numeri approssimati, ci si ritrova nella solita possibilita' di:

  1. discutere in astratto, cioe' direttamente sull'astrazione,
  2. o discutere su un caso concreto e cogliere gli aspetti di generalizzazione.

Il modello dei numeri incerti

I numeri approssimati si possono pensare come:

E' una questione di gusto: comunque la si voglia pensare, le regole cui obbediscono, le operativita', sono le medesime.
L'impostaz qui seguita e' un misto:

 

Guida ins

Titolo

  1. Numeri approssimati.
    c: originale
  2. Numeri approssimati, incerti, imprecisi.
    c: 28-11-2018. In modo spontaneo, li ho chiamati "incerti", penso indotto da "incertezza". "Imprecisi" per caso ho visto che in un altra pagina li avevo chiamati cosi'.
    c: sempre lo stesso giorno ho ridotto a
    "Numeri approssimati, incerti" poiche' ho voluto dare un significato specifico ad "approssimato" e "incerto" come spiegato nel testo.

    c: sempre lo stesso giorno:

    Numeri incerti, approssimati.

    c: poiche' in fisica, prima e' la misura diretta e poi quella indiretta.