^^Trilato dei punti medi.

Il trilato dei punti medi e' una delle figure piu' ricche che conosco.

Trilato dei punti medi
e' il trilato che si ottiene unendo i punti medi dei lati del trilato dato.

d: cosa si nota?  >>>

Il triangolo esterno coincide col triangolo delle parallele.

 

Dis  .odg|pdf

 

E' un procedimento ripetibile. Figura autosimile perfettamente.

Ripetendo all'∞ si genera una successione annidata le cui dimensioni → 0.

teo: l'intersezione di tutti i tri della successione e' un punto.

D: che punto e' ?

Tri punti medi generato come Omotetia dimezzamento rispetto a  un vertice

Faccio una contrazione di 1/2 centrata in un vertice.

Generalizzare

  1. Polisegmento dei punti medi di un polisegmento.
    In particolare: Polilato dei punti medi.
  2. Quali sono le coordinate cartesiane dei punti medi? | .xls

Links

  1. esof: Figura autosimile.
  2. Reticolo interno di un trilato.
  3. Centro, o  Punto medio, di un segmento, o di una coppia di punti.
  4. Idee toste

Approfond

lg: Triangolo dei punti medi VS trilato dei punti medi.

Quando penso "punto medio" in questo contesto, penso "punto medio del lato", per cui preferisco "trilato dei punti medi", come eco di "lato".

Volendo si puo' anche pensare "punto medio di 2 punti", e quindi "triangolo dei punti medi dei vertici di un triangolo"

  1. trilato dei punti medi dei lati di un un trilato
  2. triangolo dei punti medi dei vertici di un triangolo

la mia preferenza e' 1.

Si potrebbero considerare anche i casi misti.

lg: "Punti medi del triangolo" = "Punti medi dei lati del triangolo"

"Punti medi del triangolo"

preso alla lettera e' equivoco, quindi non puo' essere usato coi neofiti.

 

Guida ins

Titolo

  1. Unire i punti medi dei lati del triangolo. Il triangolo dei punti medi.
    c: originale
  2. Trilangolo dei punti medi.
  3. Trilato dei punti medi di un trilato.
  4. Trilato dei punti medi.
    c: 29-6-2017.

 

Talk

Alter espo

Triangolo dei punti medi (di un triangolo) (=def) e' il triangolo che si ottiene unendo i punti medi dei lati del triangolo dato.