^^2TEC 2018-19.  2TEC      lab   mem   cc  Libro  i2    1TEC 

00 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 1 2 3 4 5 6 7 8 9 20 1 2 3 4 5 6 7 8 9 30 1 2 3 4 5 6 7 8 9 40 1 2 3 4 5 6 7 8 9
50 1 2 3 4 5 6 7 8 9 60 1 2 3 4 5 6 7 8 9 70 1 2 3 4 5 6 7 8 9 80 1 2 3 4 5 6 7 8 9 90 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Regole per gli allievi. | Abbreviaz

  1. Modulo1: MFK "Moto causato da una forza costante, sft"
  2. Modulo2: MFK "Moto causato da una forza costante. vft"

                   "Trasformazioni di energia, conservazione e degradazione".

  3. M3:

 

Per recuperare compiti in classe ed elaborati 1°Q, segui il link

Lezioni per argomento

Termologia, lz. Mescolato a recupero 1°Q

Lezioni in funzione della data

nov 1G 3S 6M 10S 13M 15G 17S 20M 22G 24S 27M 29G
    14 A18 

C15 16
17

C20 C20-21 C19 22 A21 A23
C as
semb
    Ccc Acc
dic 1S 4M 6G 8S 11M 13G 15S 18M 20G      
  24 2A25 2A24

2C25

Maria  

2C24

             
gen 8M 10G 12S 15M 17G 19S 22M 24G 26S 29M 31G  
  Aterm
lab1

C lz1

A lz1

Cterm
lab1

Aterm
lab2

C lz4

A lz4

Cterm
lab2

as
sen
Aterm
lab3

C lz6

A lz6

Cterm
lab3

detto
chi
recup
Aterm
lab4

C lz8

A lz8

Cterm
lab4

 
feb 2S 5M 7G 9S 12M 14G 16S 19M 21G 23S 26M 28G
  mal

temp

Aterm
lab5

Clz10

A lz10

Cterm
lab5

ATfQ
eqlbr

 

  26            

 

    Data Lz    
  17-9 LU 01    

Settembre /////////////////////////////////////////////////////////////

c: Discesa rettilinea, rotolando senza strisciare, tfs_isk.

Saper ripetere esattamente a scuola, l'esperimento fatto a casa.

  • In particolare: Portare il corpo rotolante a scuola.
  • Riprodurre l'inclinazione.

Approfond

La velocita' di caduta aumenta, provarlo.

    02    

Seguito di 01 quando tutto va bene. (non nel 2018-19)

ma gli studenti non fanno il loro dovere, non rispettano le consegne, tipicamente:

  1. non misurano HI e/o LI
  2. non dividono in parti uguali il percorso;
  3. non fanno 4 parti;
  4. scendono sotto i 60 cm totali di discesa, rendendo la misura umana dei tempi troppo imprecisa.
lz1 tfs tx | tb | H/L | rot
lz2 vrf | tb_clas|pdf | corp | grf_sft

lz3 grf_sft_vrf

lz4 sft

  19-9 03    

Tentativo di raccogliere i dati di classe

ma non ci sono.

Solo 1, o qualcuno, ha i dati completi. Si potrebbe proseguire con questi, o con dati forniti dall'ins, ma preferisco insistere, ragionandoci sopra, sia al comportamento degli studenti, sia alla fisica.

  1. Organizzare la tb di raccolta dati di classe: tb_clas
  2. Ribadire: discesa divisa in 4 parti uguali   0→1→2→3→4  0≡stato-posizione iniziale  4≡stato-posizione finale. Moto a velocita' crescente. sft isk.
  3. Approfond inclinazione del tavolo misurata come H/L
  4. distinguere 3 lunghezze, da non confondere:
    1. lunghezza discesa;
    2. lunghezza tavolo;
    3. lunghezza per calcolare l'inclinazione (es: lunghezza di interasse tra le gambe del tavolo + altezza rialzo)
  5. lunghezze totali, intervalli di lunghezza consecutivi
    tempi totali, intervalli di tempo consecutivi
   21-9 04    
  1. med ± SD  riassume una popolazione di misure. pag libro1
  24-9 2A 05    
2C  S-composizione di cose e azioni. lg: Fasi.|
Moto a velocita' crescente. sft isk. < Scomposizione in fasi di un moto. < Scomposizione in fasi (di un fenomeno).

2A c: Calcolare incrementi di tempo ∆t. Per ognuno dei dati di classe registrati, organizzando in una tb.

  26-9 2C   27-9 2A 06    
1. Scivolo ad aria compressa

2. Ms distanza tra la coppia di fotocellule, sullo scivolo a cuscino d'aria.

3. Tratto cronometrato tramite coppia di fotocellule.

esp: osservare fascio di luce solare. Propagazione rettilinea. Riflessione diffusa su foglio bianco; trasmissione della luce attraverso il foglio; trasformazione di luce in calore. Scomposizione della luce in luci di vario colore. La luce del Sole e' composta da luci di vari colori, quelli dell'arcobaleno. 

  8-10 07    

Ottobre /////////////////////////////////////////////////////////////

  1. crz: Discesa rettilinea su piano inclinato, rotolando senza strisciare.
    1. come misurare l'inclinazione del piano del tavolo?
    2. Gli oggetti che rotolano Usati dagli studenti.
  2. cc1 MFK "Moto causato da una forza costante". sft
  3. Velocita' e accelerazione assoluta, segnata, vettoriale.

Compito

c1: Leggere Libro.

196-7-8-9    U6L4    Accelerazione

P1 variazione di velocita'

P2 def acceleraz media

P3 acceler deceler

P4 acceler istant

Leggere, e per ogni paragrafo, scrivere qualcosa, es: 1) una propria frase; 2) una frase copiata, es una definizione; 3) una formula commentata; ecc ...

rem:

Leggere il libro, studiare il libro. Prestazioni dopo lettura e studio.

Regole per gli allievi.

c2: Problema: pag. 212 n.5.

c3:

188-9-90-1    U6L2    Velocita'

P1 velocita'

P2 grafico spazio-tempo

P3 grafico velocita'-tempo

P4 velocita' istantanea

10-10   11-10 08    
2AC lab:
   Slitta su scivolo ad aria orizzontale, tirata in orizzontale da un peso in caduta. 

Relaz di esempio .pdf. Uno dovrebbe elaborare i propri dati.

2A

Consegna e correzione elaborati.

Inizio correzione problema. ecz

Moto a velocita' crescente.

 sft | seg | vst | v↑ | isk | itk | muf
16-10  martedi, nuovo orario 09    
  1. Velocita' e accelerazione assoluta, segnata, vettoriale.

 

18-10 10    
compito in classe cc1 MFK "Moto causato da una forza costante". sft
20-10 11    
calc v e grf, come in cc2 MFK "Moto causato da una forza costante". vft
  12    
  1. Correzione problema pag. 212 n.5.
    xva_f_t grafici di posizione velocita' e acceleraz in funzione del tempo.
  2. crz Cappel rel Discesa rettilinea su piano inclinato, rotolando senza strisciare.
 
  13    
libro

200-1-2-3

U6L5

   P1 MAK

P2 v=a*t

P3 acceleraz di gravita'

P4 acceleraz su piano inclinato

D: Qual e' il punto centrale del P1 ?  R: def MAK

"Moto a velocita' uniforme" equi "moto a velocita' costante".

"Moto ad accelerazione uniforme" equi "moto ad accelerazione costante".

 

  14    
  1. cc2 MFK "Moto causato da una forza costante". vft

    3-11 consegnare copia modello completo

  2. xva_f_t grafici di posizione velocita' e acceleraz in funzione del tempo.

 

 
  15    
  1. Scala a gradini variabili.  2C6-11
    • c: copiare il disegno a pag22 del pdf
  2. xva_f_t grafici di posizione velocita' e acceleraz in funzione del tempo.
  3. esp: Confronto di moti: partenza e arrivo contemporanei sullo stesso percorso.
  4. Andamento di una linea nel piano, detto in termini di livello e pendenza.
  16    
  1. Leggere attentamente le regole in libro
    1. Leggere il libro, studiare il libro. Prestazioni dopo lettura e studio.
    2. Regole per gli allievi.
 
  17    
libro

200-1-2-3

U6L5

   P2  v=v0+a*t  studiare

significato di v0 , della possibilita' di considerare un moto "non dall'inizio".

 v0 = 0  o  v0 ≠ 0

  18    
Discesa rettilinea, rotolando senza strisciare, sft_itk.

lab. Discesa su scivolo ad aria sft, scandita dal metronomo.  2A6-11

  19    
  1. lab: accelerazione sullo scivolo ad aria inclinato.
  2. Forza e accelerazione tangente sul piano inclinato senza attrito.
  20    
MAK ⇔ MFK. Le forze del MAK; il moto del MFK.  2C 10-11
  21    
Disegnare MAKv0=0. Segnare la posizione a itk, raffinare dimezzando i tempi. 
  22    
MFK punto situazione.
A20-11 23    
  1. Preparazione cc2 MFK "Moto causato da una forza costante". vft
  2. Ripas calcolo velocita', come presentaz lz14

    xva_f_t grafici di posizione velocita' e acceleraz in funzione del tempo.

  3. D: Come graficare la velocita' media ?
  4. D: a quale istante assegnare il valore della velocita' media dell'intervallo ?

    R: all'stante centrale dell'intervallo.

    D: come calcolare la coordinata del punto centrale di un intervallo (numerico sulla retta?)  >>>

  24    
Modulo3: "Trasformazioni di energia, conservazione e degradazione".

1-12 libro leggere U9L3 U9L4

11-12 libro leggere U9L1

  25    
lab:
  26    
Spiegazione
  1. cc
    1. cc2 MFK "Moto causato da una forza costante". vft  recupero sab 16-2
    2. cc3 Termologia  preprarazione per sab 23-2

 

 

  27    

 

  28    
 
  29    
 
  30    
 
  31    
 
    32    
 
    33    
 
    34    
 
    35    
 
    36    
 
    37    
 
    38    
 
    39    
 
    40    
 
    41 00  
 
  42    
 
  43    
 
  44    
 
  45    
 
  46    
 
  47    
 
  48    
 
  49    
 
  50    
 
  51    
 
  52    
 
    53    

Febbraio /////////////////////////////////////////////////////////////

 
    54    
 
    55    
 
    56    
 
    57    
 
    58    
 
    59    
 
    60    
 
    61    
 
    62    
 
    63    
 
    64    
 
    65    
 
    66    
 
    67    
 
    68    
 
    69    
 
    70    
 
    71    
 
    72    
 
    73    
 
    74    
 
    75    
 
    76    
 
    77    
 
    78    
 
    79    
 
    80    
 
    81    
 
    82    
 
    83    
 
    84    
 
    85    
 
    86    
 
    87    
 
    88    
 
    89    
 
    90    
 
    91    
 
    92    
 
    93    
 
    94    
 
    95    
 
    96    
 
    97    
 
    98    
 
    99    
 
         
 
         
 
         
 
         
         
         

PROGRAMMA_SVOLTO_fis_2016_17_itis_2.pdf

“Programma svolto 1a ITIS, a.s. 2016-17.

Per l'estate

1ª 2017-8 Esercizi relazioni elaborati.

 

Dal 15-10 a fine

  8 9 10 11 12 13
L            
M 1 C   2 C   2 A lab 1 A
Me            
G 2C lab 2 A 1 A lab      1 C lab
V            
S 2 C 1 C 1 A 2 A    

 

1A TEC  coordina:  Bigini Valentina

1C TEC  coordina:  Santucci Romana

2ATEC   coordina:  Zanetti Cesarina

2CTEC   coordina:  Padolecchia Maurizia

 

 

Dal 17-9 al 13-10

  8 9 10 11 12 13
L 2 C 1 C     1 A 2 A
M            
Me   1 C 2 C lab 2 A 1 A  
G 1 A lab 1 C lab   2 A lab 2C  
V            
S