^^Esperimenti di laboratorio.

 

MFK ⇔ MAK.    Studio 1a F=0  ⇔  v=k  a=0 

Dinamica della componente traslatoria del moto.

B20

C

D

Gittata in funzione della velocitÓ di decollo, in un lancio orizzontale, misurata tramite coppia di fotocellule. Relazione.
  1. Tb e Grafico funzione: Man: .odg|pdf  FC: .ods|pdf 
  2. Disegnare in scala 1:10 i lanci teorici.

    CalcDis: .ods|pdf. DisMan: .odg |pdf  DisfInf:.ods|pdf

  3. Disegno apparato .odg|pdf
 
MFK ⇔ MAK 

 

Trasformazioni e trasferimenti di energia cinetica, gravitazionale, elastica.
Conservaz e dissipaz dell'energia.

Sono 5 nodi:

  1. Trasformazione di en gravitazionale in cinetica e viceversa.
  2. Trasformazione di en elastica in cinetica e viceversa.
  3. Presenza contemporanea di trasformazione di tutte le forme di energia.
  4. Urto: trasferimento di energia cinetica.
  5. Dissipazione dell'energia.

Tutti i fenomeni studiati per il MAK possono essere reinterpretati energeticamente:

la forza costante per lo spostamento ha prodotto un lavoro che ha provocato un incremento di energia cinetica.

 

 

Moto di un grave sul piano inclinato. Didattica.

Il piano verticale si puo' considerare come caso limite del piano inclinato. Idem per il piano orizzontale.

ix Rotolare, su un piano inclinato, senza strisciare.

ix Scivolare (su un Piano inclinato).

ix Velocita' di discesa in funzione del dislivello.

ix Moto di un grave; moto forzato dal peso; cadere. >>>

 

Ripasso classe 1a

Durata in funzione dell'inclinazione.

  1. Durata in funzione dell'inclinazione. (Esp principale)
  2. ix Scivolo a cuscino d'aria. (RiPresentazione)
  3. Rel: Grafico e tabella. x=H y=t.ods
  4. Diagramma cartesiano; forma, ortografia del piano cartesiano.
  5. Post: Accelerazione sul piano inclinato senza attrito.|.ods
  6. ix Inclinazione del piano inclinato.
  7. Dare un'occhiata ai ggb ! Impariamo ad usare GeoGebra !

Accanto alla discesa senza forze frenanti, c'e' la discesa in presenza di attrito.  Scivolare con attrito.

Durata discesa in funzione d massa-peso. Conclu: l'acceleraz non dipende dalla massa-peso.

  1. Esp: Variare la massa della slitta che scivola sul piano inclinato.
  2. Esp: Cade 1 gomma, o 2 attaccate; confronto.
  3. Esp: Cade foglio di piatto, appallottolato, di taglio; confronto.
  4. Esp: Caduta dei corpi nel vuoto del tubo a vuoto.
  5. Esp: Lancio orizzontale contemporaneo pistola bicanna.
    1. Lancio orizzontale contemporaneo monete dal tavolo.

Ripasso classe 1a. Per rinfrescare che:

  1. il moto del grave, 2D, si puo' scomporre in 2 moti 1D: orizzontate e verticale
  2. il moto orizzontale e' MVK

 

MAK 2D sfera su piano inclinato.

  1. Moto di una sfera sul piano inclinato, lanciata orizzontalmente.
  2. Discussione: Verticale, orizzontale; filo a piombo, piano ad acqua.
  3. Inclinazione delle rette di un piano inclinato. (Ulivi)

Post

MAK MVK.

Moto parabolico del lancio orizzontale.

Moto di una sfera lanciata in orizzontale (nel campo gravitazionale terrestre).


Moto parabolico del lancio orizzontale. | Moto di una sfera lanciata in orizzontale (nel campo gravitazionale terrestre).

 
Ripasso cc MVK MAK FAK

p: Calc dislivello tratto di discesa, data l'inclinazione come altezza-lunghezza del piano inclinato.

fc: Calc i dati grafici per il disegno. .ods

dis: In scala il piano inclinato.


Misur inclinaz banco (=tavolo).|.odg|.pdf

  1. Per sganciare sincronizzati, prendere il ritmo.
  2. Se si ritma ripetendo 1 2 3, e il via e' dicendo 1, allora per contare 12 intervalli, si deve contare fino a 13.

Segnare la posizione del moto di discesa sullo scivolo a cuscino d'aria, ad intervalli di tempo costanti.

Pendolo tirato orizzontalmente. Esp da cattedra.
Pendolo tirato orizzontalmente. Esp ai banchi.

Molle e pesi

Pendolo con filo rigido; Sollevare un peso tirando un'asta rigida incernierata.

Solo 8 presenti.

  1. Esp di classe: Pendolo tirato orizzontalmente a diverse lunghezze. 4 cappi, passo 25 cm. Verifica inclinaz invariata se F invariata (1N) (uso goniometro). L'equilibrio si ha sempre con le stesse inclinazioni.
  2. Rivedere esp prec "Asta incernierata" per gli assenti. Bascherini rifa' velocemente. Vedi disGG. c: disegno, vedi es: >>>, dis ogni 15░
  3. Discesa di un volano su un piano inclinato

    Jo-Jo

    Esp di classe. Conclu: En cinetica di un corpo rigido ha 2 componenti: traslatoria e rotatoria.

  4. Gittata in funzione del dislivello. Alter: Velocita' discesa in funzione del dislivello. | 2010.htm

    Esp piccoli gruppi. Conclu: velocita' discesa in funzione dislivello.

 

 

Relazione: 1 foglio, 3 relazioni. Relazione1: Facciata1 sopra: asta incernierata; scala F: 1cm:2N, scala L: 1cm:10cm; P = 5 N.

Relaz2: Facciata1 sotto: disegno esp1 delle inclinaz invariate. 250 parole.

Relazione3: Facciata2. 1: Titolo: L=f(∆H). 2: Dis con L ∆H.  3: Tb  4: grafico grande 10 cm.


Moto di una sfera sul piano inclinato.

Discesa rettilinea di sfere su piano inclinato.

c: Studio geometrico dell'allineamento alla partenza .odg | .pdf

 

 


Attrito volvente. Cilindro rotola su tappeto.

c: Disegno di una sfera rigida che rotola su un piano non conservativo. Disegno delle forze di contatto.

 

 


Discesa di cilindri sul piano inclinato.

c: Disegno di una cicloide.

 

 

 


Discesa di carrelli. Confront discesa: sfera, cilindri, carri.


Carrucola fissa e carrucola mobile.

Puleggia fissa. | Puleggia mobile.

Trasformazioni di energia.

Lanciare con il dinamometro una tavoletta.

 

 

 


Esperimenti interpretati energeticamente.

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

Discesa rettilinea di sfera su piano inclinato, legge oraria.


 

Traslare vs ruotare nel rotolare (senza strisciare).

ix Rotola sfera su guida.

Misure di planarita' del tavolo

Rendiconto delle relazioni di laboratorio.

Altri possibili esperimenti

Isteresi elastica.

Caduta del parallelepipedo sul piano inclinato.

Pistola bidirezionale (biversa) lancio palle.