^^Valutazione 2012.

Le relazioni di laboratorio

Compilazione

I cenni di teoria, e i disegni, sono parte essenziale della relazione, e vanno quindi ricopiati.

Usare a piacere foglio singolo o protocollo.

Extra: se c'e' un extra, e' opzionale. Chi lo copia, dovrebbe averlo sperimentato.

Usare le proprie misure fatte in laboratorio, o quelle della relazione proposta qui sul libro-sito, come si vuole, l'importante e' capire.

Consegna

Se la relazione di laboratorio non viene consegnata secondo i tempi indicati, dovra' essere svolto un pezzo di relazione aggiuntivo, che sara' indicato. Solitamente una elaborazione dati con grafico.

Le relazioni di laboratorio devono essere consegnate tutte, e' tollerato una mancata consegna del 20%; oltre si e' insufficienti. A relazioni non consegnate corrisponde cmq una diminuzione del voto totale finale.

Al momento della consegna, chi non consegna, firmera' una "mancata consegna".

Limite massimo di consegna in ritardo delle relazioni: Venerdi 31 maggio 2013

Quest'anno scolastico, a differenza del precedente, non sara' accettato in nessun caso, la consegna oltre la fine del mese di maggio. Venerdi 31 maggio 2013 termine ultimo di consegna.

Il voto finale.

Il voto finale e' un voto unico, non come nel 1 quadrimestre in cui i voti sono 2: orale e pratico. Al voto unico concorrono i voti ottenuti nei vari moduli in cui e' suddiviso il programma di fisica.

Se il voto di laboratorio e':

Il certificato delle competenze di base

e' un certificato che e' stato fatto dall'Italia in accordo con il resto della comunita' europea, in modo da avere lo STESSO METRO DI VALUTAZIONE per tutti gli Stati. Viene consegnato, su richiesta, a tutti coloro che hanno terminato l'obbligo scolastico (16 anni).

In questo certificato, i risultati dello studio non sono espressi in voti italiani, ma con i seguenti

4 livelli:

I voti.

I voti ufficiali di pagella, sono voti interi, e vanno da 1 a 10, per legge. La sufficienza e' dal 6 compreso in su.

La  partecipazione attiva alla lezione, la puntualita', il lavoro in classe durante tutto l'anno, sono considerate per aumentare il voto finale.

Puntualita'
svolgere i compiti assegnati nei tempi assegnati.
Creativita'
quel passo in piu' che permette di rispondere ad un problema di cui non era gia' stata spiegata la soluzione.
Partecipazione attiva
intervenire durante la discussione scientifica guidata;
aiutare a stabilire una situazione serena in classe; ecc ...

I voti da me proposti sono in accordo con il certificato europeo delle competenze di base.

Compiti in classe.

2 compiti in classe nel   1 quadrimestre
3     " 2     "

Detto in sigla: 2cc1Q 3cc2Q.

Come prepararsi per il compito in classe.

Voti del compito in classe. Da 1 a 8, e da 9 a 10.

Da 1 a 8

Si arriva al voto 8, poiche' questo e' il loro coefficiente di difficolta'. Sono domande elementari e composizione di domande elementari che richiedono la competenze descritte nel livello base e intermedio del certificato europeo delle competenze.

Calcolato come

frazione del voto massimo, uguale alla frazione di punteggio ottenuto. Voto minimo 1.

Esempio nel caso di un compito con un totale di 500 punti

Punti Frazione Frazione
decimale
Voto
0 0 0 0 * 8 = 0 → 1
50 50/500 0,1 0,1 * 8 = 0,8 → 1
100 100/500 0,2 0,2 * 8 = 1,6
150 150/500 0,3 0,3 * 8 = 2,4
200 200/500 0,4 0,4 * 8 = 3,2
250 250/500 0,5 0,5 * 8 = 4,0
300 300/500 0,6 0,6 * 8 = 4,8
350 350/500 0,7 0,7 * 8 = 5,6
375 375/500 0,75 = 3/4 (3/4) * 8 = 6
400 400/500 0,8 0,8 * 8 = 6,4
350 450/500 0,9 0,9 * 8 = 7,2
500 500/500 1 1 * 8 = 1,0
     
  punti  
voto = 
 * 8
  punti max  

Da 9 a 10 nel compito in classe

Chi vuole il voto superiore 9 o 10, deve richiedere la parte di compito in classe per tale scopo, che riguarda problemi e quesiti in cui, come richiesto nel certificato europeo delle competenze, saranno richiesti per la soluzione aspetti di complessita' e creativita'.

Da 9 a 10 in pagella

Oltre tale voto nei compiti in classe, occorre: puntualita', partecipazione e creativita', durante di tutto l'anno.

Esempio

Quadernone Leoscaricci come esempio di quadernone, e altri compiti-lavori, di uno che ha avuto voto 10.

Approssimazione dei voti con virgola ai voti interi di pagella

Quando si passa ai voti di pagella, che sono voti interi, i voti con virgola vengono arrotondati all'intero piu' vicino, es: 5,6  → 6,  5,4 → 5,   5,5 → si decidera' in sede di scrutinio.