^^Ms peso singole biglie, e popolazione progressiva.

elaborato da copiare, e poi inserire le proprie misure .odg|pdf

esOf: Misura singolo VS gruppo.

 

Slogan: se non riesci a pesarne 1, pesale tutte !!!

Ms peso di 1 biglia

dati gli strumenti a nostra disposizione, che non permettono la misura del singolo individuo, dobbiamo usare un metodo di misura indiretta:

misurare un insieme e poi dedurre un valore medio.

Concetti associati

lg: "misurare il peso" VS pesare

"misurare il peso" e' l'espressione regolare, vale per tutte le grandezze, es "misurare il volume", ma non esiste "volumare" come corrispondente di "pesare".

Identificare le biglie

dare un'occhiata generale alle biglie, per farsi un'idea su come chiamarle

N Iden
1 viola
2 gialla
3 BNN
4 Rossa
5 BN
6 Rossa
7 Bianca

BNN BiancoNera con piu' nero di BN

Se 2 sono indistinguibili, tenerle d'occhio.

 

Come contenitori usiamo i cilindri graduati, per aumentare la confidenza, e ripasso.

 

Scopo

  1. Misurare la variabilita' delle biglie.
  2. Misurare il peso medio della popolazione.
  3. Capire in che misura il peso medio si avvicina al peso di 1 biglia.

 

Ms il peso di ogni singola biglia.

Ms il peso progressivo.

Identificare le biglie, per sapere quale peso si sta aggiungendo.

 

Approfond

Ms il peso progressivo di una popolazione di biglie uguali, con una bilancia monopiatto digitale.

Scopo

  1. Capire che errore associare alle misure fatte con uno strumento digitale, dove la lettura e' un numero, che passa al successivo, senza frazioni di divisione come sulla scala graduata.
  2. Uso del tasto "tara".
  3. Rendersi conto degli errori di misura, misurando valori vicini a quello della singola divisione.

altri scopi, ma non citati in relazione per spazio, e in un qualche modo secondari.

_Dirlo

  1. Capire che errore associare alle misure fatte con uno strumento digitale, dove la lettura e' univoca e a scatti, da una valore al seguente, senza vedere le frazioni di divisione come sulla scala graduata.
  2. Capire che errore associare alle misure fatte con uno strumento digitale, dove la lettura e' un numero, che passa al successivo, senza vedere a occhio le frazioni di divisione come sulla scala graduata.
  3. Capire che errore associare alle misure fatte con uno strumento digitale, dove la lettura e' un numero, che passa al successivo, senza frazioni di divisione come sulla scala graduata.
  4. Capire che errore associare alle misure fatte con uno strumento digitale.
    La differenza tra la lettura digitale e quella della scala graduata, e' che la lettura digitale e' univoca e a scatti, da una valore al seguente, senza vedere le frazioni di divisione come sulla scala graduata.
  5. Capire che errore associare alle misure fatte con uno strumento digitale, dove si leggono numeri, e non c'e' una scala gradutata dove si vedono le frazioni di divisione. La lettura e' univoca e a scatti, da una valore al seguente.

Guida ins

2018 Misurare la densita' del vetro

Prima di questo esp, ho Ms volume biglie col metodo di immersione, quindi ora posso mettere assieme i risultati di questi 2 esp in:

  1. ix Massa e volume, corrispondenza.
  2. ix Densita', peso specifico.
  3. Corpo multiplo, multiplo di un corpo.

"Messa in bolla". Predisposizioni.

nell'economia dell'esp non ho messo in relazione.

Pero' l'argomento lo affrontero'.

esp: bilancia inclinata, 90, sottosopra.

Titolo

  1. Ms peso biglie.
    c: nov_2018. originale.
  2. Ms peso progressivo di tante biglie uguali.
  3. Ms il peso progressivo di una popolazione di biglie uguali, con una bilancia monopiatto digitale.
  4. Ms peso singole biglie, e popolazione progressiva.

    c: 16-12-2018. Dovrei dire "massa" al posto di peso, ma lo lascio per discuterne.