^^MFK. Moto a forza costante. df

 Arg | Intro | df | es | Linea logica | Esp | Conclu

MFK:  moto causato da un sistema di forze la cui risultante e' costante ≠ 0

Esempio prototipico di moto a forza vettoriale costante

volo di un sasso

Un sasso dopo che e' stato lanciato in aria, "vola", e' soggetto solo alla forza peso, che e' costante.

 

Il suo studio svolto coi sensi umani e' difficoltoso data la velocita' con cui si svolge, e quindi come fare ? ...

moto su un piano inclinato

e' stata l'idea di Galileo Galilei.

Galileo riteneva che fosse lo stesso moto, solo rallentato, poiche' ...

Il piano verticale

Questa e' pero' una supposizione che va dimostrata.

Il passaggio al limite e' indimostrabile, e' pero' plausibile in base all'idea di continuita' della dipendenza causa-effetto.

Quello che si puo' verificare sperimentalmente e' se il moto su un piano inclinato a diverse inclinazioni e' uno il rallentato/accelerato dell'altro.

Casi-es MFK >>>

In questa pagina il mondo e' descritto dal punto di vista della forza,

invece dal punto di vista del moto: MAK ⇔ MFK. Le forze del MAK.

Teoria in generale. In astratto.

Per la legge del moto di Newton F=ma:

MFK ⇔ MAK

"moto ad accelerazione costante" corrisponde biunivoco a "moto a forza  costante".

La "forza costante" di cui si parla e': la risultante delle forze subite dal punto materiale.

ref: Moto accelerazione costante.

MFK ≠ MAK

poiche' ∃ punti mobili immateriali., che essendo immateriali non subiscono forze.

MFK ⇔ MAK per i punti materiali.

 

Guida ins

Titolo

  1. Moto forzato da una forza costante
  2. Moto a forza costante
  3. Moto a forza vettoriale costante.
  4. Meccanica di un corpo puntiforme soggetto a forza costante.

 

NomeFile

  1. fma_mo_fr_k
    c: originale