^^c: Misurare il periodo di oscillazione del pendolo in funzione della lunghezza. T=f(L).

Pre:

Poi: VrfCrz

 

Possiamo distinguere: misure occasionali, o sistematiche; poche o tante.

Stabilire le lunghezze.

Consideriamo piu' casi

1 2 3 4 5
cm cm cm cm cm
L L L L L
20 25 30 40 50
40 50 60 80 100
60 75 90 120 150
80 100 120 160 200

le lunghezze proposte sono i multipli di una fissata lunghezza; multipli da 1 a 4,

4 per non avere un lavoro troppo lungo.

ref: Tante misure e sistematiche.

 

Le misure possono essere svolte nell'ordine che si vuole, per comodita', ma l'usanza e' riportarle con la variabile che si fissa (variabile controllata, o indipendente) crescente.

Piu' e' lungo il pendolo, piu' e' lento, piu' e' facile la misura di tempo. Per prenderci la mano conviene cominciare con le misure piu' facili.

 

2016

c: misura la durata di 10 osci, per lunghezze multiple di 30 cm. Ripetere ogni ms 3 volte. Calc la media delle 3 volte. Chi vuole fare di piu', ben venga.

cm s s s s
L Rp1 Rp2 Rp3 media
30        
60        
90        
120        
   

Legenda

cm centimetri

L Lunghezza pendolo

s secondi

Rp ripetizione

media delle misure

 

2015

c: Misura durata 10 osci L= 75 50 25 cm. Ripeti 3 volte ogni misura. Organizza i dati in tb (tabella). Calc media.

c: Ripetere con lunghezza 0,5m (50cm). Chi vuole 0,25 1,5 2m.

Organizzare i dati in tabella.

Il compito di Falchi 1MI 2015

0,5m

0,25m 

1,25m

2m

= 14,00  14,16  13,10

= 11,20  10,10  11,13

= 21,10  20,16  21,00

= 22,10  21,26  22,20

I:

  1. si puo' intendere come tb, ma e' in una forma inusuale
  2. l'uso del segno uguale cosi' e' improprio dal punto di vista matematico, ma capiamo cosa vuol dire.
  3. l'usanza e' coi valori della variabile indipendente crescenti

 

Guida ins

Formula del periodo del pendolo. | Better.

Tb dati teorici T=f(L) foglio di calcolo:

.ods|pdf pendolo semplice, formula semplice, e con correzione per l'Ampiezza

.xls  pendolo semplice, formula better, e anche pendolo-barra.

Formula del pendolo

2003 Nassar Shadi e Liberatori Gabriele hanno manifestato interesse e meraviglia per la formula del periodo delle piccole oscillazioni del pendolo, dopo aver fatto le oscillazioni del pendolo lungo 11 metri, interesse anche per come tale formula si puo' ricavare.

Tracciare la traiettoria

sono incerto se domandare anche di tracciare la traiettoria. Si potrebbe fare una strisciata di 6 fogli di quadernone, per un totale di circa 6*30cm=180cm. Cio' permetterebbe di fare sganci con la stessa apertura angolare, cioe' oscillazione con la stessa ampiezza angolare. Inoltre si potrebbero fare osservazioni sulla diversa curvatura.

c: Ripetere con lunghezza 0,5m (50cm)

L'idea e' dopo aver iniziato con la misura del pendolo lungo 1m, vedere se dimezzo la lunghezza cosa succede del periodo.

Sto preferendo come compito fare subito piu' misure, poiche' gli allievi le fanno, e' cio' aumenta l'efficienza dello studio.

Qui si sta cercando di studiare la corrispondenza di 2 grandezze variabili: misurarla e poi modellarla per poter poi prevederla.

Un percorso di studio che ho particolarmente curato per esemplificare questo procedimento comune nell'indagine scientifica e' ix Rimbalzi; hr=f(hs) altezza_rimbalzo inFUNZIONEdi altezza_sgancio.

 

  1. Come organizzare la tabella per raccogliere ed elaborare i dati.
  2. Formule per il periodo delle oscillazioni del pendolo matematico, lineare, fisico, torsione.

Talk

Titolo

  1. Pendolo; T=f(L)   periodo inFUNZIONEdi lunghezza.
    c: originale
  2. Periodo di oscillazione del pendolo in funzione della lunghezza.
  3. Periodo del pendolo in funzione della lunghezza. T=f(L).
    c: omesso "di oscillazione".
  4. c: Misurare il periodo di oscillazione del pendolo in funzione della lunghezza. T=f(L).