^^Pendoli sincroni allineati. Dis.

 tx | dram | dis | clu | v

c: Disegnare: "4 pendoli sincroni allineati". ref: .odg|pdf

Disegno secondo regole.

Il disegno non puo' essere fatto come si vuole, bensi' per essere valido deve rispettare certe regole.

Le regole non sono "a piacere", bensi' hanno lo scopo di evidenziare gli aspetti importanti del fenomeno.

 

    

vista da sopra

vista di fronte

Disegno uguale al precedente, con testo

 

Vista da sopra.

  • linea continua

e' la traiettoria del pendolo, che vista da sopra e' una linea dritta.

  • linea tratteggiata

mostra l'allineamento dei pendoli, che permane durante tutto il ciclo, verso un punto fisso.

 

 

Vista di fronte.

L'osci e' per semplicita' approssimata rettilinea, non si vede la curva dell'arco che sale.

E' disegnato su 3 linee per visibilita', anche se le sfere si muovono sempre sulla stessa.

il testo a lato della figura deve essere copiato nel foglio, fa parte della relazione.

Qui e' scritto a lato, ma nel foglio, scrivere dove conviene, probabilmente meglio sotto la figura.

Vista da sopra.

Vista di fronte.

L'osci e' per semplicita' approssimata rettilinea, non si vede la curva dell'arco che sale.

E' disegnato su 3 linee per visibilita', anche se le sfere si muovono sempre sulla stessa.

Scopo del disegno

  1. scopo primario: rappresentare il moto di 4 pendoli sincroni allineati
  2. scopo secondario, ma indispensabile in questo disegno:
    controllare allineamento dei punti e inclinazione dei segmenti tramite la quadrettatura.

Regole del disegno

  1. Il disegno rappresenta un movimento.
    Per farlo, disegna i 4 pendoli contemporaneamente in posizioni diverse, e comode:
    1) massima ampiezza, 2) posizione centrale, 3) a meta' tra 1e2
  2. Il disegno e' simmetrico rispetto alla linea centrale,
    1. che e' la posizione di riposo dei pendoli fermi verticali.
    2. ci sono poi le posizioni estreme, 1una a sx ed 1una a dx
    3. ed 1una posizione intermedia per parte, 1 a sx ed 1 a dx
  3. i segni sono tanti, non confondiamoci.
  4. simmetria bilaterale per rappresentare il comportamento uguale a sx e dx della linea centrale.
  5. i pendoli sono equispaziati, per verificare l'allineamento tramite la quadrettatura.
    Nel disegno di esempio sono equispaziati 3q in verticale (sul foglio).
  6. Allineamento.

    Nell'immagine di esempio, l'allineamento piu' a dx, per passare da una sfera alla seguente, e':

Elementi di verifica della correttezza. (prova di correttezza, prova del 9)

Con le regole date, il disegno non e' univocamente determinato, come si puo' vedere in pdf, pero' tutti i possibili disegni hanno in comune degli aspetti, cioe' esistono degli invarianti. Questi invarianti si possono usare per verificare la correttezza del disegno, nel senso che: se non sono rispettati, c'e' qualche errore.

Elementi di valutazione

  1. rispetta la quadrettatura: le posizioni dei corpi sono sui nodi della quadrettatura.
  2. rispetta l'allineamento: le posizioni dei corpi sono allineate
  3. le posizioni dello stesso corpo sono equispaziate
  4. le posizioni tra i corpi sulla stessa linea sono equispaziate

Tb orientativa per aiutare la valutazione

1 ____

7 voto dis OK monocromatico
7,2 colori con significato fisico

  • SI colori con significato, es: frecce di spostamento dall'ideale, rosse.
  • NO colori solo di bellezza

consiglio q5.

Scritte a lato: vista da sopra, vista di fronte.

Centrare il disegno, non impiccato in alto.

2 -0,1 imperfezioni
3 -0,2 mancanza intestazione
4 -0,2 non rispetto della quadrettatura, tirare righe storte
5 -0,2 scritte mal poste
6 -0,3 niente titolo: 4 pendoli sincroni allineati
7 -0,5 righe allineamento sopra con fronte
8 -0,5 tratto sempre uguale, manca la differenza di spessore per dire le cose piu' rilevanti da quelle meno
9 -2 mancato allineamento pendoli, mancato controllo della pendenza tramite la quadrettatura.

 

 

Links

  1. Simmetria assiale. Asse di simmetria. Simmetria bilaterale.
  2. 1 ITI. Esercitazioni di verifica, relazioni.

Approfond

icona zoom 50%, poi elaborata con Gimp

 

 

 

Guida ins

Si introduce qui in modo incidentale, ma voluto, il tema:

  1. Controllare l'inclinazione usando la quadrettatura.
  2. Quadrettatura. Griglia. Ambiente. Usare la quadrettatura.
  3. Rappresentazione cartesiana dei vt.

E' opportuno far seguire a breve il compito

Controllare l'inclinazione usando la quadrettatura; inclinazioni ad angolo retto.

Elementi di valutazione

  1. rispetta l'allineamento, ma non la quadrettatura.
    ≡ Allineamento non sulla quadrettatura.